Comunicato del 10/04/2021 – 19 h 37 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Nelle ultime 24 ore in Sicilia sono stati registrati altri 1.229 casi su 26.229 tamponi, con il tasso di positività del 4,6%, identico a quello del giorno precedente. Con 433 nuovi casi Palermo resta la provincia con più casi registrati.
Sono 14 i decessi di giornata, mentre per quanto riguarda la situazione negli ospedali il numero dei posti letto occupati aumenta di tre unità e sono quattro in meno i degenti nelle terapie intensive.
I 776 guariti fanno lievitare il totale delle persone a quota 22.191.

Il dato nazionale si compone di 17.567 i positivi, 3.276 in meno rispetto a ieri. Il tasso di positività è al 5,4%, in aumento di 0.2 rispetto a ieri, le vittime sono 344. Nella giornata di ieri erano stati segnalati 718 decessi, ma sul totale pesavano 258 morti inseriti dalla Sicilia, riferiti ai mesi precedenti.

I TORRESI POSITIVI ANCHE OGGI SONO 9.

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 11/04/2021 – 19 h 59 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Nelle ultime 24 ore sono stati 1.120 i siciliani riscontati positivi sui complessivi 16.541 tamponi processati, con il tasso di positività salito di poco più di due punti rispetto al giorno precedente (oggi 6,7%). La situazione della provincia di Palermo, da oggi in zona rossa, resta critica con 431 nuovi casi, che rappresentano il 38,4% della regione. Ma il Presidente Musumeci non esclude che, confermando l’attuale andamento del contagio, tutta l’Isola dovrà essere chiusa.
Nei nostri ospedali i ricoverati sono quattro in meno rispetto a ieri, ma sono sette in più i posti occupati in terapia intensiva. Gli attuali positivi sono 22.971, incrementati di 780 unità rispetto a ieri. Altri 9 i morti.

Complessivamente in Italia sono 15.746 i nuovi casi rilevati su 253.100 tamponi, con il tasso di positività al 6,2%. I contagi oscillano di giorno in giorno, ma si appalesa una tendenza al ribasso rispetto all’ultimo picco del 12 marzo di 26.824 casi. Giungono timidi segnali positivi dagli ospedali, ma stenta ad abbassarsi il numero dei decessi (oggi 331).
Da domani l’Italia sarà quasi totalmente in zona arancione, con l’eccezione di Valle d’Aosta, Sardegna, Puglia e Campania.

I TORRESI POSITIVI OGGI SONO 10

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 08/04/2021 – 21 h 51 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Alla vigilia delle nuove decisioni della Cabina di regia la Sicilia si tinge ancor più di rosso. Sebbene con i nuovi provvedimenti resi necessari dal repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni ora siano 45 le “zone rosse”, nonostante l’impennata dei contagi (oggi 1287), la regione non dovrebbe cambiare area di rischio.
I 27.170 tamponi processati nelle ultime 24 ore portano l’incidenza del contagio al 4,7%, in linea con la media nazionale. La Regione ora è quinta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 11, i guariti 95, il numero degli attuali positivi è di 26.527 con 1.181 casi in più rispetto a ieri. Negli ospedali i ricoverati sono 1.283, uno in più rispetto alla giornata precedente, in terapia intensiva ci sono sette persone in più rispetto a ieri.

Sul territorio nazionale sono stati 17.221 i positivi, con il tasso di positività al 4,7%, 487 le vittime (in calo rispetto a ieri).

I TORRESI POSITIVI OGGI SONO 9

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 07/04/2021 – 21 h 08 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Crescono le zone rosse in Sicilia. Alla città di Palermo, dalla mezzanotte e fino al 22 aprile, si aggiungono altri sei Comuni: tra questi c’è Barcellona Pozzo di Gotto.
Intanto, dopo il rallentamento delle festività pasquali, torna a salire il numero dei tamponi processati e con questo il numero dei positivi, oggi 998, con il tasso di positività al 4%. Crescono i ricoveri in regime ordinario, oggi 43 in più, mentre in terapia intensiva ci sono 3 pazienti in meno rispetto a ieri. Con i 16 nuovi decessi e gli 88 guariti il numero degli attuali positivi sale oltre quota venticinquemila (+894).

Il nuovo bollettino del Ministero della Salute registra oggi sul territorio nazionale la diminuzione dei casi di nuova positività, oggi 13.708, e l’aumento dei decessi, +627 in più rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività, al crescere del numero dei tamponi processati, è sceso al 4%.
Scende pure il numero dei ricoverati in terapia intensiva, dove ci sono 60 persone meno di ieri
La regione che oggi registra il maggior incremento di casi positivi è la Lombardia (+2.569), seguita da Piemonte, Campania, Puglia, Veneto e Lazio, tutte oltre quota mille. Molise e Valle d’Aosta vantano, rispettivamente, solo 4 e 60 nuovi positivi in più.

ANCHE OGGI I TORRESI POSITIVI SONO 8.

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 06/04/2021 – 21 h 29 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

I dati del contagio in Sicilia oggi appaiono in discesa rispetto ai giorni scorsi.
L’odierno bollettino del Ministero della Salute riporta ulteriori 783 positivi su 11.765 tamponi processati, con una incidenza del 6,6%. La regione, come ieri, è sesta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 13 ed i guariti 23, per cui gli attuali positivi sono 24.452 con 747 casi in più rispetto a ieri. Negli ospedali i ricoverati sono 1.242, con un incremento di 59 unità rispetto alla giornata precedente, quelli nelle terapie intensive sono 160, in aumento di 2 rispetto a ieri.
ll Presidente della Regione, oggi ha firmato l’ordinanza con la quale trovano applicazione nel Comune di Palermo le disposizioni nazionali per le “zone rosse”. Il provvedimento in vigore dalla alla mezzanotte avrà efficacia fino al prossimo 14 aprile compreso.
Musumeci ha anche prorogato la “zona rossa” nei Comuni di: Caltanissetta, Caltavuturo, Palma di Montechiaro e Scicli.

Sono 7.767 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, i test effettuati 112.962. Sono 421 le vittime di giornata, in aumento rispetto a ieri. Sebbene siano stati processati oltre 10.000 tamponi in meno rispetto a ieri il tasso di positività è oggi al 6,9%, in calo del 3,5%.

I TORRESI POSITIVI SONO IN AUMENTO, OGGI 8.

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 05/04/2021 – 21 h 20 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Numeri del contagio in Sicilia da rileggere nei prossimi giorni: infatti anche oggi, come tutti i fine settimana, il bollettino riporta numeri minori di contagi e di tamponi effettuati.
I 909 positivi rappresentano poco più del 12% dei tamponi processati. 36 i guariti, 20 i decessi, gli attuali positivi sono 23.705. Sale il numero dei ricoverati: 56 in più, 5 in terapia intensiva.
La regione ora è sesta per numero di contagi giornalieri. Per Palermo, oggi 597 nuovi casi (quasi 2/3 dei contagi), il Sindaco Orlando ha richiesto “le misure più rigorose possibili”. Il Presidente della Regione, in relazione all’aumento dei contagi con conseguente crescente pressione sui reparti di terapia intensiva, non esclude per domani, se verranno raggiunti i parametri, l’adozione del provvedimento di istituzione della “zona rossa”.

Il dato nazionale è di 10.680 i positivi su 102.795 tamponi, con il tasso di positività schizzato al 10,4%. Sono 296 le vittime.

I TORRESI POSITIVI OGGI SONO 5.

(Feed generated with FetchRSS)

Comunicato del 04/04/2021 – 20 h 29 min

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Con il provvedimento firmato ieri dal Presidente Musumeci per Buscemi, Mojo Alcantara, Rosolini e Solarino sono 35 i comuni siciliani in “zona rossa”.
Il bollettino della domenica di Pasqua vede ancora una volta la Sicilia al nono posto per numero di contagi giornalieri, oggi 1.015 (uno in più rispetto a ieri), di cui 80 nel messinese, su 18.093 tamponi processati, con una incidenza di positivi cresciuta rispetto a ieri. Sono solo 67 le guarigioni, per cui il numero di attuali positivi aumenta ancora e sfiora quota ventitremila. Cresce anche il numero dei pazienti ricoverati, che oggi sono 1.127, di cui 153 in terapia intensiva. Purtroppo si segnalano anche 21 decessi.

Il dato nazionale è di 18.025 nuovi casi, circa 250.000 tamponi, 326 morti. La Lombardia con oltre tremila nuovi contagi è sempre la regione più colpita, seguita nell’ordine da Campania, Emilia-Romagna, Puglia, Toscana e Veneto. In lieve calo i ricoveri nei reparti e nelle terapie intensive.

SONO SEMPRE 7 I TORRESI POSITIVI.

(Feed generated with FetchRSS)